Un’esposizione in Canada per il libro-radura Cloroplasti

Si riporta di seguito il comunicato apparso su http://www.exibart.com ( in data 22 settembre 2021), relativo alla presenza del libro-radura Cloroplasti all’interno della Biennale de Livres d’Artistes in Québec a Notre Dame du Portage

Una presenza italiana nella Biennale de Livres d’Artistes in Québec: Anna Laura Longo espone la sua nuova opera

È in programma dal 24 al 26 settembre 2021 una nuova edizione della Biennale de Livres d’Artistes au Portage in Canada. Avviata nell’anno 2012 sotto l’impulso dell’Association Hétéroclite, con la direzione di Raymonde Lamothe, questa Biennale è l’unica del genere in Québec e volta per volta si impegna ad accogliere artisti e artiste provenienti da più continenti, con idee versatili e particolarmente innovative in relazione alla progettualità, alla produzione e concezione dell’oggetto-libro, in senso ampio. Parteciperà quest’anno all’evento l’artista, nonché performer, musicista e poetessa, Anna Laura Longo che opera da anni nella multidisciplinarietà e si fa promotrice di un affascinante sovvertimento, che si proietta in direzione delle forme e dei materiali di impiego. Attraverso un’operatività costante viene così realizzato un sapiente accostamento tra parole, suoni, segni e visioni. Il tutto lascia i fruitori in bilico tra meraviglia e vivo sconcerto, con impronte poetiche evidenti. La fusione tra levigatezza e asperità delle superfici, l’alternanza tra chiarore e oscurità nelle colorazioni prescelte e ancora la vivace insistenza (nonché alleanza) tra nitidezza o complessità della forma sono tutti aspetti presenti e variamente indagati. Cloroplasti è il titolo del libro d’artista che verrà presentato nella fattispecie in questa circostanza e che trova appoggio nella definizione di “libro-radura”. Appositamente concepito per l’occasione contiene anche un testo poetico in lingua francese che fa riferimento alla magia dell’invenzione. È proprio tra ingegnosità e cura sofisticata dei dettagli che si muove la traiettoria di approfondimento e di studio dell’artista, che non manca di offrire spunti simbolici, racchiusi all’interno di un forte potenziale evocativo. Come per edifici ex-industriali che perdono la loro connotazione originaria in vista di una riconversione e rivalutazione significativa nell’ambito del tessuto urbano, nella progettualità di Anna Laura Longo il libro, visto per l’appunto come un edificio in miniatura, perde volontariamente la sua connotazione abituale per assumere fattezze nuove e inaspettate, grazie a un continuo restyling, frutto di scelte ragionate e soprattutto aperte a una duttilità di significazioni possibili. Cloroplasti è un titolo che nell’insieme ricorda gli organuli caratteristici delle cellule vegetali delle piante. Per questa ragione è stata inserita una grande ricchezza di particolari boschivi e una disseminazione di sfumature che si avvicinano al verde cangiante. ll catalogo per  visualizzare  le opere di tutti gli artisti e artiste presenti all’esposizione è attualmente disponibile on line accedendo al sito dell’Associazione stessa. La versione cartacea è invece acquistabile su ordinazione.

Coordinate:

Biennale de Livres d’ Artistes au Portage

dal 24 al 26 settembre 2021

Orario continuato dalle h10,00 alle h17,00

Indirizzo : 200, Salle Gilles Moreau

Notre Dame du Portage (Québec – Canada)

http://www.livresdartistesauportage.com

Pubblicato da annalauralongo

Indagini ed esplorazioni nel mondo del libro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: